top of page

Exhibitions   Events

Pietre Amanti LT.jpg

The Bartolomeo Gatto Foundation

celebrates the beginning of its activity by creating the lithograph "Pietre Amanti"

Pietre Amanti

Ed ecco infine le “Pietre Amanti”, uomini e donne, simili a statue vive che fanno i loro giochi e le loro battaglie d’amore.

Mi dice Bartolomeo Gatto: “L’intuizione di questo motivo, mi venne guardando i nuraghi e immaginando come si viveva e si amava in essi ai tempi dei tempi, immaginando qual era o poteva essere la vita dei Re Pastore e delle loro famiglie. E immaginando tutto questo, vidi pietre e statue e le sentii vive: e tali le dipinsi.”

Vittorio Sgarbi

The art of Bartolomeo Gatto, appreciated for its originality and expository completeness, has been related over time to names such as Picasso and Pollock.

The artist's cycle of the Pietre Amanti is particularly well known, here in an unpublished version.

The voluminous geometric shapes of vermilion shades in counterpoint to the lively colors of his land, pile up together in a sensual and mineralized reciprocity.

Vittorio Sgarbi e la sua lettura critica di opera di Bartolomeo Gatto
bottom of page